Il Polpo e la Cernia

Il Polpo e la Cernia, ovvero l’eterna lotta tra preda e predatore. Nel caso di questo incontro è difficile definire chi sia veramente la preda e chi il predatore. Nel video che abbiamo fatto, sotto costa ed a pochi metri di profondità, si vedono due piccoli esemplari di Cernia mediterranea o Cernia bruna, (Epinephelus marginatus) condividere lo stesso ambiente e la stessa zona di un Polpo comune (Octopus vulgaris).

Il Polpo e la Cernia Octopus and Grouper intotheblue.it
Il Polpo e la Cernia Octopus and Grouper intotheblue.it

Inizialmente siamo riusciti ad avvistare le due cernie in apnea, dopo qualche immersione queste due non sembravano troppo disturbate dalle nostre incursioni invasive, viene subito il dubbio che siano interessate a qualcos’altro. Infatti scuriosando tra le buche si è palesato poco dopo un polpo che si è messo subito sulla difensiva, mimetizzandosi sia dalle cernie che dai sub.

Il Polpo e la Cernia Octopus and Grouper intotheblue.it - Epinephelus marginatus - Cernia bruna o Cernia mediterranea - Dusky grouper
Il Polpo e la Cernia Octopus and Grouper intotheblue.it – Epinephelus marginatus – Cernia bruna o Cernia mediterranea – Dusky grouper

Tornando al polpo ed alla cernia, i polpi rappresentano la preda per eccellenza delle cernie di cui sono ghiotte. Nel nostro caso il polpo sembra sufficientemente grande da non preoccuparsi dei due pesci. L’ incontro è stato sicuramente fortuito ed occasionale, ma da considerarsi positivamente visto che le cernie erano praticamente sparite dalle nostre coste. In questo sito abbiamo trattato spesso l’argomento e per quanto possibile continueremo a parlarne.

Polpo comune - Octopus vulgaris - Sciarrano - Serranus scriba - intotheblue.it
Polpo comune – Octopus vulgaris – Sciarrano – Serranus scriba – intotheblue.it

Il polpo comune (Octopus vulgaris Cuvier1797) o piovra è un mollusco cefalopode della famiglia Octopodidae. Nell’uso comune viene impropriamente chiamato anche polipo, termine che in realtà in zoologia spetta solo agli stadi vitali fissi del phylum celenterati, come quelli dei coralli.

È un mollusco cefalopode molto diffuso nei bassi fondali, non oltre i 200 metri. Preferisce i substrati aspri, rocciosi, perché ricchi di nascondigli, fessure e piccole caverne in cui nascondersi: l’assenza di endo- ed esoscheletro gli permette di prendere qualsiasi forma, e di passare attraverso cunicoli molto stretti. Presente in tutti i mari e gli oceani, è molto diffuso anche nel Mar Mediterraneo.

https://it.wikipedia.org/wiki/Octopus_vulgaris

intotheblue.it - Epinephelus marginatus - Cernia bruna o Cernia mediterranea - Dusky grouper
intotheblue.it – Epinephelus marginatus – Cernia bruna o Cernia mediterranea – Dusky grouper

La cernia bruna (Epinephelus marginatus (Lowe1834)), è un pesce appartenente alla famiglia dei Serranidi. Di grosse dimensioni, fino a 140-150 centimetri per anche 60 chilogrammi di peso. Molto longeva (anche 50 anni con un’età massima stimata di 61 anni). È di colore bruno con macchie più chiare, tendenzialmente più scuro negli esemplari più vecchi; tipiche le macchie chiare attorno l’occhio. Anche le pinne sono di colore bruno scuro, con l’eccezione del margine: negli esemplari giovanili è chiaro, caratteristica che si perde nei maschi adulti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Epinephelus_marginatus

(Visited 39 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

%d bloggers like this: