L'Isola mancata

Missing Island L'Isola mancata www.intotheblue.it
Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it

L’ Isola mancata è una secca a metà strada tra L’Isola di Gorgona e Livorno. La secca ha due sommi distanti tra loro un paio di miglia che si innalzano a circa 36 e 46 metri di profondità, da un fondale di 80 metri dalla parte di Livorno e da oltre 120 metri di profondità dalla parte dell’ Isola di Gorgona. Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it

Missing Island L'Isola mancata www.intotheblue.it
Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it

Gorgona è lontana circa 20 miglia da Livorno, (poco più di 18) e la nostra Isola mancata è più o meno a metà di questa distanza, siamo infatti a un po’ più di 8 miglia dall’ Isola di Gorgona e circa 10 miglia dalla costa e dal porto di Livorno.

In poche parole la secca è in mezzo al mare! e risale da una batimetrica piuttosto profonda fino a profondità accessibili ai subacquei con le bombole che possono immergersi con l’aria senza l’uso di particolari miscele, a discapito però della sicurezza dell’ immersione.

This slideshow requires JavaScript.

Questa secca viene chiamata localmente “la Ciabatta” (per la forma che assume la batimetrica dei 50 metri sulla carta nautica) e “Secchina” o “Secchino” ed è quasi un paradiso naturalistico per i subacquei. Dico quasi perché anche se la distanza e le condizioni geografiche farebbero pensare ad un paradiso incontaminato, in realtà questa secca in alto mare presenta tutti i segni che l’uomo e la storia hanno lasciato nel Mar Mediterraneo, si va dalle mine della Seconda Guerra Mondiale, alle ancore e le lenze dei pescatori sportivi, fino ad arrivare alla mucillagine, che anche se decisamente lontani dalla costa e a temperature di 16°/17°C sul fondo è comunque presente talvolta durante l’estate.

Missing Island L'Isola mancata www.intotheblue.it
Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it

Da un punto di vista naturalistico e biologico però questa zona si riscatta quasi completamente e ci fa pensare a come dovesse essere la vita del Mar Mediterraneo e dell’ Arcipelago Toscano un secolo fa quando l’impatto dell’uomo non fosse ancora così evidente. Inoltre la vicinanza all’ Isola di Gorgona, tutt’ora colonia penale e Isola il cui accesso e pesca sono proibiti ci fanno ben sperare che la zona possa essere salvaguardata anche negli anni futuri.

Missing Island L'Isola mancata www.intotheblue.it
Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it

Appena arrivati sul fondale, la trasparenza dell’ acqua e la visibilità praticamente illimitata del mondo sommerso ci fanno capire subito di essere di fronte ad uno spettacolo ormai sempre più di rara bellezza, da quaranta metri di profondità si riesce a vedere la barca di appoggio in superficie. La zona si presenta ricca di Gorgonie rosse, bianche e gialle; il classico fondale di coralligeno di questa zona del Mar Mediterraneo.

Missing Island L'Isola mancata www.intotheblue.it - Cernia Bruna Mediterranea - Dusky Grouper
Missing Island L’Isola mancata www.intotheblue.it – Cernia Bruna Mediterranea – Dusky Grouper

Pesci come Cernie, Dentici, Saraghi, Tanute, Mostelle, sono presenti praticamente in ogni dove e si lasciano avvicinare abbastanza facilmente dai subacquei. Le onnipresenti Castagnole rosse e nere, gli echinodermi come Ricci di mare e Stelle marine, le innumerevoli Spugne dai mille colori, fanno da cornice a quello che davvero doveva essere un paradiso naturale del Mar Mediterraneo.

https://it.wikipedia.org/wiki/Arcipelago_toscano

Gallery

This slideshow requires JavaScript.

(Visited 47 times, 2 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

%d bloggers like this: