Triglia di scoglio

La triglia di scoglio è diffusa nell' Atlantico orientale dalla Norvegia (è rara a nord della Manica) al Senegal , nel Mar Mediterraneo e nel Mar Nero. Popola fondali rocciosi e anche sabbiosi o coperti da vegetali, ma nelle vicinanze comunque di substrati duri, sempre a basse profondità.

Gorgonia Leptogorgia sarmentosa

La Gorgonia Leptogorgia sarmentosa è abbastanza comune nel Mar Mediterraneo, noi la incontriamo spesso durante le nostre immersioni, ma non nella zona in cui abbiamo fatto questo video. Su questo fondale non ci sono molte gorgonie, nonostante sia il classico fondo di coralligeno è presente il Corallo rosso, Corallium rubrum ...

Aulostomidae

I pesci trombetta sono tre specie di pesci marini altamente specializzati, dalla forma tubolare allungata, appartenenti al genere Aulostomus, della famiglia monogenerica Aulostomidae. I pesci trombetta fanno parte dell'ordine Syngnathiformes, insieme ai cavallucci marini e ai pesci cornetta, strettamente imparentati e dalla struttura simile.

Apnea sul relitto Melania

Il Melania era un cargo costiero che trasportava merci ed altro tra le isole dell' Arcipelago Toscano e Livorno. Si trova a poca distanza dalla costa al largo di Vada (nella zona delle bellissime "Secche di Vada") e come si vede dalle immagini e dal video a profondità abbastanza accessibili anche in apnea ...

Salpa maxima

La Salpa maxima è arrivata anche nell'alto Mar Tirreno o basso Mar Ligure, cioè nelle acque di Livorno e provincia dove spesso ci immergiamo. Si tratta di un Tunicato; a prima vista sembra un incrocio tra un pesce ed una medusa ma non è né l'uno né l'altro, è in realtà un invertebrato trasparente appartenente all'ordine dei Salpidae subphylum Tunicata ...

Favollo - Eriphia verrucosa

Eriphia verrucosa (Forskål, 1775), conosciuto comunemente come granchio favollo, granchio fellone o foulo è un crostaceo decapode della famiglia Eriphiidae.  Eriphia verrucosa granchio favollo fellone foulo intotheblue.it ...

Mucillagine a maggio!

Eccoci! e anche quest'anno siamo di fronte al fenomeno mucillagine, il problema è che siamo appena a maggio ed una settimana fa nello stesso posto non c'era assolutamente nulla! Potremo dare la colpa di tutto ciò all'anticiclone Hannibal ed al caldo anomalo di questa stagione?! ...

Spugna Tedania anhelans

La Tedania anhelans è una spugna di mare che si presenta con forma arborescente con colori che variano da trasparente a grigio chiaro o grigio scuro a seconda delle condizioni e delle profondità dell’ambiente in cui vive e personalmente aggiungo anche in base all’età: più chiara in fase giovanile o iniziale più scura in fase matura. E’ presente in tutto il Mar Mediterraneo ad una profondità che varia da 10 a oltre i 100 metri su substrati duri, nelle pareti rocciose ma anche, come nel nostro, caso su Gorgonie e o reti da pesca abbandonate da diversi anni. Infatti la spugna Tedania si riproduce molto facilmente.

Stella Serpente

La stella serpente, Ophidiaster ophidianus, è una stella marina della famiglia Ophidiasteridae diffusa nel mar Mediterraneo. Presenta lunghe braccia cilindriche, molto flessibili, che si dipartono da un piccolo disco centrale. Può raggiungere i 35–40 cm di diametro.

Il polpo visto da vicino HD

Visto il successo che ha avuto il video di questo polpo (Common octopus Octopus vulgaris) fatto qualche anno fa, decidiamo di ripubblicarlo in alta risoluzione, eliminando alcune parti tagliate e rallentando alcuni istanti come quello dell' incontro e della fuga dal sub ...

Uovo di Gattuccio

Durante una immersione subacquea ho incontrato questo uovo di Gattuccio fissato ad una cima di ancora abbandonata sul fondo marino. Il Gattuccio è un animale prevalentemente notturno che durante il giorno si nasconde nelle tane e negli anfratti delle scogliere sommerse. In genere questo piccolo squalo fissa le sue uova alle varie Gorgonie per sfruttare al meglio le correnti marine. In questo caso non essendoci Gorgonie nel fondale ha utilizzato la cima abbandonata sul fondo da una imbarcazione.

Pesce Farfalla dal vessillo

Il Pesce farfalla dal vessillo ( Heniochus diphreutes ), noto anche come falso idolo moresco , è un pesce marino con pinne raggiate, un pesce farfalla della famiglia Chaetodontidae. È originario dell’Oceano Indiano e dell’Oceano Pacifico. Il Pesce farfalla dal vessillo è un piccolo pesce che può raggiungere una lunghezza massima di 18-21 cm.

Parablennius incognitus - Bavosa mediterranea

La Bavosa mediterranea è uno dei pesci più comuni e facili da incontrare nel Mar Mediterraneo, appartiene alla famiglia dei Blennidi, Blennidae, ed è una specie endemica dei nostri mari. ...

Sorgente vulcanica sottomarina

Le sorgenti vulcaniche sottomarine spesso sono sorgenti di acqua calda ricche di sali minerali con temperature variabili. Queste acque termali hanno origine dalle falde freatiche che scendendo in profondità incontrano le rocce calde oppure si devono alla condensazione del vapore generato sempre dall’incontro dell’acqua con le rocce calde.

Scogliera coralligena di Calafuria

La Scogliera coralligena di Calafuria a Livorno è’ una delle zone costiere più belle della Toscana nel tratto che va da Quercianella a Livorno. A picco sul mare questa splendida scogliera prosegue il suo profilo anche sotto la superficie marina sino a raggiungere i 36 metri di profondità, a breve distanza dalla riva, per poi appoggiarsi su un fondale marino di detriti sabbiosi misti a fango.

Madrepora a cuscino - Cladocora caespitosa

Trovare la Madrepora Cladocora caespitosa è sempre una piacevole sorpresa, specialmente facendo snorkeling o durante un' immersione in apnea, perché significa immergersi in pochi metri di profondità e quindi vicini alla costa ...

Pesce Serra

Il Pesce Serra, Pomatomus saltatrix, è un pesce di mare. È l'unico appartenente alla famiglia Pomatomidae. È una specie cosmopolita che vive in acque tropicali e subtropicali. È comune nei mari d'Italia e nel resto del mar Mediterraneo e nel Mar Nero; nell’Oceano Atlantico orientale lo si trova a nord fino al Portogallo. La sua abbondanza varia di anno in anno, in alcuni periodi è comunissimo per poi sparire per interi anni. È un migratore, in inverno si sposta in acque più calde.

Stella Gorgone

La Stella Gorgone, Astrospartus. mediterraneus è caratterizzata da cinque tentacoli, ognuno ramificato più volte, con i quali si aggrappa ai rami delle gorgonie, che vengono aperti di notte per nutrirsi. Il corpo ha un diametro che può arrivare a 8 centimetri, con la completa apertura dei tentacoli la larghezza massima dell'intero animale può arrivare a 80 centimetri. È un animale filtratore passivo che si nutre, tramite i tentacoli aperti, in particolare di microparticelle planctoniche.

Ctenofora - Cestus veneris - Cintura di venere

La cintura di Venere o cinto di Venere (Cestum veneris Lesueur, 1813) è una specie appartenente al phylum Ctenophora, u...

Effetti della pesca a strascico

In questa immersione fatta un po' di tempo fa su un fondale che varia dai 40 ai 50 metri di profondità abbiamo filmato le solite reti fantasma perse a ridosso di una scogliera ad una distanza di circa 5 miglia dalla costa. Siamo stati quasi tutta l'immersione sugli scogli che nonostante le condizioni sembravano abbastanza vital. ...

Pesce Leone

Il Pesce scorpione o Pesce Leone o Scorpena volante (Pterois volitans) è un pesce d'acqua salata della famiglia Scorpaenidae. Questa specie è diffusa nel Mar Rosso e nell’ Oceano Pacifico, dal Sud-Est asiatico fino all’Australia, dal Giappone alla Polinesia, ed ora attraverso il Canale di Suez è riuscito ad entrare nel Mar Mediterraneo. Abita le lagune e i fondali sassosi e di barriera fino a 150 metri di profondità.

Lepre di mare dagli Anelli

Aplysia Dactylomela , conosciuta anche come Aplysia degli Anelli o Lepre di mare dagli Anelli, è Mollusco nudibranco gasteropode di medie dimensioni (10-20 cm) appartenente alla famiglia Aplysiidae. Si tratta di una specie cosmopolita essendo stata trovata in quasi tutti i mari tropicali e temperati ma nel Mar Mediterraneo è stata avvistata per la prima volta nel 2002 a Lampedusa; sicuramente a causa del riscaldamento del mare.

Troppe le reti perse

L’ ambiente marino risente di ogni genere di inquinamento provocato da sempre dalle attività umane, ma a partire dall’ era industriale sino ai giorni nostri si è sviluppato in modo esponenziale al punto che forse possiamo considerare di non ritorno. Una attività umana a diretto contatto con il mare è sicuramente la pesca professionale. Tuttavia i pescatori per poter realizzare maggiori quantitativi di pesce tendono sempre più ad avvicinarsi alle scogliere sommerse, dove il pesce in genere trova rifugio e possibilità di riproduzione, ma cosi facendo spesso “afferrano” con le loro reti sia a strascico che da posta gli scogli e non riuscendo più a salparle sono costretti ad abbandonarle sul fondale.

Spugna Orecchia d'Elefante

La spugna Orecchia d'Elefante, (Spongia agaricina, Spongia lamella), ricorda una ciotola relativamente piatta. Nella parte inferiore si restringe, per formare il punto di attacco alla roccia. La misura va da 14 a 80 cm di diametro con uno spessore che va da 1 a 4 cm circa. È una specie endemica del Mar Mediterraneo che vive generalmente a profondità compresa tra i 15 ed i 50 metri, ma la possiamo trovare sino a 150 metri di profondità.

Il Pesce Bandiera mascherato

Il pesce bandiera mascherato, Heniochus monoceros, è un pesce marino con pinne raggiate; un pesce farfalla appartenente alla famiglia Chaetodontidae. E' diffuso in tutte le acque tropicali e subtropicali dell'area indo-pacifica dalla costa orientale dell’Africa alla Polinesia e dal Giappone meridionale alla Nuova Caledonia.

Green wrasse - Labrus viridis

Il Tordo marvizzo solitamente vive su fondali rocciosi e di Posidonia oceanica ad una profondità dai 10 ai 15 metri, dove trova il suo habitat ideale. Questo pesce riesce a vivere bene anche intorno ai 45/50 metri ma raramente si riesce a trovarlo nei bassi fondali ...

Pesce Pappagallo del Mediterraneo

Il Pesce Pappagallo del Mediterraneo (Sparisoma cretense) conosciuto anche come scaro è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Scaridae. Questo video è stato girato tra le scogliere dell’isola di Pantelleria nel Canale di Sicilia. In questo tratto di mare è facile incontrare i pesci Pappagallo perché, le condizioni climatiche del mare, lo rendono il loro habitat preferito.

L'attacco della Cernia mediterranea

In questo breve video si vede una Cernia mediterranea, Epinephelus marginatus, che compie uno scatto fulmineo verso una probabile preda. Sembrerebbe il classico attacco di un pesce predatore ...

Giovani spigole

La spigola è uno dei pesci più curiosi del Mar Mediterraneo, ne sono ben consapevoli i sub pescatori in apnea che sfruttano proprio questa caratteristica di questa specie per catturarla. ...

Spirografo Bispira viola

Lo Spirografo Bispira viola o verme pavone, Sabella pavonina , è un anellide policheta canalipalpato della famiglia dei Sabellidae. Lo troviamo nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale, dal Mare del Nord fino al Senegal. Specie tipicamente bentonica, vive su fondali mobili, sabbiosi o fangosi, da pochi metri fino a oltre 30. Vive all'interno di un tubo di consistenza molle, prodotto dall'animale, dentro cui ritira in caso di pericolo.

Pesce Angelo Imperatore

Pomacanthus imperator, conosciuto comunemente come Pesce Angelo Imperatore, è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Pomacanthidae. È un pesce tipico della barriera corallina originario dell’Oceano Indiano e dell’Oceano Pacifico: dal Mar Rosso alle Hawai e alle isole Australiane. Questa specie è molto presente nelle barriere coralline con popolazioni stabili e non deve quindi affrontare grandi minacce di estinzione. È uno dei soggetti preferiti da fotografi, artisti e acquariofili per via della sagoma e della colorazione unica e brillante.

Vermocane - Hermodice carunculata

Il vermocane, Hermodice carunculata, detto anche verme cane, verme di fuoco o verme di mare, è un verme marino errante appartenente alla classe dei Policheti e alla famiglia Amphinomidae. Le setole, quando svasate, possono penetrare nella pelle umana, iniettando una potente neurotossina che produce un'intensa irritazione e una dolorosa sensazione di bruciore intorno all'area di contatto. La puntura può anche portare a nausea o vertigini.

Savalia savaglia

La Savalia savaglia è un esacorallo della famiglia Parazoanthidae. Questo organismo è chiamato volgarmente “falso corallo nero”. Deve questo nome alla sua capacità di produrre uno scheletro corneo di colore scuro, solitamente nerastro. Le colonie si insediano generalmente su scheletri preesistenti di gorgonacei e possono svilupparsi con ramificazioni che superano abbondantemente il metro di lunghezza.

Fuciliere pinna gialla

Il Fuciliere di yellowback è un pesce di piccole e medie dimensioni che può raggiungere circa 40 cm. La colorazione del corpo è blu grigiastro con una zona gialla brillante sul retro. L'area gialla va dalla fronte alla coda e include la pinna dorsale e la pinna caudale. Quest'area corrisponde più o meno al terzo superiore del corpo. La pancia è semplicemente bianca. Caesio xanthonota è ampiamente distribuito nelle acque tropicali dell'Oceano Indiano e nell'Oceano Pacifico occidentale. Vive a mezz’acqua nelle lagune e vicino alle scogliere della barriera corallina sino a 50 m di profondità.

Sciaena umbra - Corvina

Nel video vediamo una sequenza di diversi di incontri in apnea fatti con la Corvina, Sciaena umbra. Abbiamo filmato molte volte questo splendido pesce e non ci stancheremo mai di pubblicare altri incontri vista la bellezza ...

Ostrica alata Pteria hirundo

L’Ostrica alata, Pteria hirundo è un mollusco appartenente alla classe Bivalvi ed alla famiglia Pteriidae. Le due valve sono disuguali e quella inferiore, a cui è ancorato l'animale, è più grande e incavata della superiore. Il mollusco ha corpo di forma tondeggiante, con i margini dei due lembi del mantello frangiati.

Calafuria sconosciuta

Ho realizzato questo filmato fuori dalla scogliera di Calafuria ad una profondità compresa tra 45 e 48 metri di profondità. Si tratta di scogli isolati fuori dalla cigliata e non alla portata di tutti i subacquei.

Alga Palla Verde - Codium Bursa

Siamo in inverno ed in questo video vediamo come l'alga palla verde Codium bursa sembri prosperare nei primi metri d'acqua rispetto ad altre specie di alghe e organismi m...

Peltodoris atromaculata

Peltodoris atromaculata, Discodoris atromaculata più comunemente noto come lumaca di mare maculata o mucca di mare, è un mollusco nudibranchio delle famiglia Discodorididae. Il corpo è di colore bianco, con macchie di colore bruno-rossastre, inconfondibili. Si trova esclusivamente nelle scogliere coralligene ed è molto comune fino alla profondità di 40 m.

Gorgonia a Ventaglio Gigante

Ho filmato questa Gorgonia Ventaglio gigante durante una escursione subacquea alle Maldive, e più precisamente a Fuvahmulah e nelle isole del Canale di Suvadiva. Le immagini ci mostrano una vita marina ed una biologia del mondo sommerso veramente esuberante ed incontaminata. La presenza dell’uomo in queste aree non è stata così invadente da comprometterne la bellezza. Gli animali si lasciano avvicinare con una certa facilità perché la presenza umana non è percepita come un pericolo ma come una benevole intrusione. Siamo stati fortunati nell’immortalare questi momenti che speriamo possano rimanere intatti nel tempo.

Spirografo - Sabella spallanzanii

Lo spirografo è uno degli organismi più facili da incontrare durante un' immersione o più semplicemente quando si va sott'acqua a qualsiasi profondità. Tuttavia è quasi impossibile non fermarsi ...

Mostella o Musdea - Phycis phycis

Siamo su una secca in mezzo al mare, il fondale varia da 38 a 42 metri di profondità e siamo nell' habitat classico della Cernia mediterranea, della Murena helena e della Mostella o Musdea, Phycis phycis ...