Fanino Cirivasi

Triglia di scoglio

La triglia di scoglio è diffusa nell' Atlantico orientale dalla Norvegia (è rara a nord della Manica) al Senegal , nel Mar Mediterraneo e nel Mar Nero. Popola fondali rocciosi e anche sabbiosi o coperti da vegetali, ma nelle vicinanze comunque di substrati duri, sempre a basse profondità.

Spugna Tedania anhelans

La Tedania anhelans è una spugna di mare che si presenta con forma arborescente con colori che variano da trasparente a grigio chiaro o grigio scuro a seconda delle condizioni e delle profondità dell’ambiente in cui vive e personalmente aggiungo anche in base all’età: più chiara in fase giovanile o iniziale più scura in fase matura. E’ presente in tutto il Mar Mediterraneo ad una profondità che varia da 10 a oltre i 100 metri su substrati duri, nelle pareti rocciose ma anche, come nel nostro, caso su Gorgonie e o reti da pesca abbandonate da diversi anni. Infatti la spugna Tedania si riproduce molto facilmente.

Uovo di Gattuccio

Durante una immersione subacquea ho incontrato questo uovo di Gattuccio fissato ad una cima di ancora abbandonata sul fondo marino. Il Gattuccio è un animale prevalentemente notturno che durante il giorno si nasconde nelle tane e negli anfratti delle scogliere sommerse. In genere questo piccolo squalo fissa le sue uova alle varie Gorgonie per sfruttare al meglio le correnti marine. In questo caso non essendoci Gorgonie nel fondale ha utilizzato la cima abbandonata sul fondo da una imbarcazione.

Scogliera coralligena di Calafuria

La Scogliera coralligena di Calafuria a Livorno è’ una delle zone costiere più belle della Toscana nel tratto che va da Quercianella a Livorno. A picco sul mare questa splendida scogliera prosegue il suo profilo anche sotto la superficie marina sino a raggiungere i 36 metri di profondità, a breve distanza dalla riva, per poi appoggiarsi su un fondale marino di detriti sabbiosi misti a fango.

Pesce Serra

Il Pesce Serra, Pomatomus saltatrix, è un pesce di mare. È l'unico appartenente alla famiglia Pomatomidae. È una specie cosmopolita che vive in acque tropicali e subtropicali. È comune nei mari d'Italia e nel resto del mar Mediterraneo e nel Mar Nero; nell’Oceano Atlantico orientale lo si trova a nord fino al Portogallo. La sua abbondanza varia di anno in anno, in alcuni periodi è comunissimo per poi sparire per interi anni. È un migratore, in inverno si sposta in acque più calde.

Stella Gorgone

La Stella Gorgone, Astrospartus. mediterraneus è caratterizzata da cinque tentacoli, ognuno ramificato più volte, con i quali si aggrappa ai rami delle gorgonie, che vengono aperti di notte per nutrirsi. Il corpo ha un diametro che può arrivare a 8 centimetri, con la completa apertura dei tentacoli la larghezza massima dell'intero animale può arrivare a 80 centimetri. È un animale filtratore passivo che si nutre, tramite i tentacoli aperti, in particolare di microparticelle planctoniche.

Troppe le reti perse

L’ ambiente marino risente di ogni genere di inquinamento provocato da sempre dalle attività umane, ma a partire dall’ era industriale sino ai giorni nostri si è sviluppato in modo esponenziale al punto che forse possiamo considerare di non ritorno. Una attività umana a diretto contatto con il mare è sicuramente la pesca professionale. Tuttavia i pescatori per poter realizzare maggiori quantitativi di pesce tendono sempre più ad avvicinarsi alle scogliere sommerse, dove il pesce in genere trova rifugio e possibilità di riproduzione, ma cosi facendo spesso “afferrano” con le loro reti sia a strascico che da posta gli scogli e non riuscendo più a salparle sono costretti ad abbandonarle sul fondale.

Spugna Orecchia d'Elefante

La spugna Orecchia d'Elefante, (Spongia agaricina, Spongia lamella), ricorda una ciotola relativamente piatta. Nella parte inferiore si restringe, per formare il punto di attacco alla roccia. La misura va da 14 a 80 cm di diametro con uno spessore che va da 1 a 4 cm circa. È una specie endemica del Mar Mediterraneo che vive generalmente a profondità compresa tra i 15 ed i 50 metri, ma la possiamo trovare sino a 150 metri di profondità.

Spirografo Bispira viola

Lo Spirografo Bispira viola o verme pavone, Sabella pavonina , è un anellide policheta canalipalpato della famiglia dei Sabellidae. Lo troviamo nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale, dal Mare del Nord fino al Senegal. Specie tipicamente bentonica, vive su fondali mobili, sabbiosi o fangosi, da pochi metri fino a oltre 30. Vive all'interno di un tubo di consistenza molle, prodotto dall'animale, dentro cui ritira in caso di pericolo.

Savalia savaglia

La Savalia savaglia è un esacorallo della famiglia Parazoanthidae. Questo organismo è chiamato volgarmente “falso corallo nero”. Deve questo nome alla sua capacità di produrre uno scheletro corneo di colore scuro, solitamente nerastro. Le colonie si insediano generalmente su scheletri preesistenti di gorgonacei e possono svilupparsi con ramificazioni che superano abbondantemente il metro di lunghezza.

Ostrica alata Pteria hirundo

L’Ostrica alata, Pteria hirundo è un mollusco appartenente alla classe Bivalvi ed alla famiglia Pteriidae. Le due valve sono disuguali e quella inferiore, a cui è ancorato l'animale, è più grande e incavata della superiore. Il mollusco ha corpo di forma tondeggiante, con i margini dei due lembi del mantello frangiati.

Peltodoris atromaculata

Peltodoris atromaculata, Discodoris atromaculata più comunemente noto come lumaca di mare maculata o mucca di mare, è un mollusco nudibranchio delle famiglia Discodorididae. Il corpo è di colore bianco, con macchie di colore bruno-rossastre, inconfondibili. Si trova esclusivamente nelle scogliere coralligene ed è molto comune fino alla profondità di 40 m.

Protula dal ciuffo rosso

La Protula tubularia o Protula dal ciuffo rosso è un Verme che appartiene alla classe dei Policheti sedentari e all’ordine dei Serpulidi.Si tratta di un anellide molto comune in tutto il Mediterraneo e quindi lo possiamo trovare facilmente tra le praterie di Posidonia oceanica, sui vari fondali detritici e nelle barriere coralline. Il colore rosso caratterizza questo verme dalle altre specie della stessa famiglia.

Alga Ventaglio di mare

L’alga Ventaglio di mare Flabellia petiolata è una alga verde appartenente alla famiglia delle Udoteaceae. Come tutte le alghe verdi deve la sua colorazione al fatto che questa udotea contiene clorofilla e quindi sviluppa la fotosintesi. È diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo alle isole Canarie e Capo Verde ad una profondità compresa tra i 10 ed i 60 metri; il video che vi presento è stato realizzato ad oltre 50 metri di profondità e mette in evidenza un bellissimo tappeto di questa importante alga che cresce nei substrati coralligeni del sublitorale spesso in associazione con altre alghe.

Spugna Alberello

La Spugna Axinella polypoides, nota anche come Spugna ramificata o Spugna Alberello, è una spugna appartenente alla classe Demospongiae, alla famiglia Axinellidae ed al phylum Porifera, presente on tutto il mar Mediterraneo. Si presenta sotto forma di alberello e vive ad una profondità che va da 20 metri sino ad oltre 300 metri. Pur essendo una specie rara e protetta si può incontrare facilmente su fondali rocciosi.

La Corifena o Lampuga

La lampuga è una specie migratoria diffusa nelle acque tropicali e subtropicali dell’Atlantico, del Pacifico e dell’Indiano. È presente anche nel Mar Mediterraneo. Appare sulle coste soltanto in estate, al tempo della deposizione delle uova, per poi andare in acque più calde all'inizio dell'autunno.

Agguati Mortali in Mare

Agguati Mortali in Mare! È la lotta per la vita! Come sappiamo il pesce grosso mangia il pesce piccolo, probabilmente quello più debole, svolgendo anche una selezione naturale ed un equilibrio biologico che in natura avviene da sempre in maniera cruenta.

Anemone di Mare

L’Anemone di Mare, (Anemonia sulcata), volgarmente nota come capelli di Venere, è un celentarato antozoo della famiglia Actiniidae. Ha un corpo cilindrico, di colore variabile dal giallo-bruno al verde, da cui si diparte una corona di tentacoli lunghi, poco retrattili, con estremità di colore violetto.

SOS Mediterraneo e Oceani

Questo video e stato realizzato l’11 Giugno 2021 nella zona delle Secche di Vada a Livorno ad oltre 6 miglia dalla costa di Castiglioncello ad una profondità di oltre 42 metri. ...

Spugna da bagno

Le Spugne, al contrario di quanto si possa pensare a prima vista, sono organismi animali pluricellulari assai semplici molto simili nella forma e nell’aspetto a organismi vegetali. ...

Scogliera con Aragoste mediterranee

Abbiamo incontrato le Aragoste in una scogliera sommersa ad oltre 75 metri di profondità, il fondale fangoso smosso dalla corrente ha reso l’acqua poco trasparente; come potete vedere però la scogliera si presenta vitale ed esuberante ...

Riproduzione della Paramuricea clavata

Abbiamo assistito ad un meraviglioso “miracolo” della natura che vi documentiamo con questo filmato subacqueo: la riproduzione della Paramuricea clavata. Una vasta colonia di Gorgonie rosse ...

Polmone di mare parzialmente mangiato dai pesci

Questo video mostra una medusa, Polmone di Mare (Rhizostoma pulmo), parzialmente mangiata dai pesci. Capita spesso durante le nostre immersioni di trovare meduse che sono state attaccate dai pesci; ...

La Spugna Ramificata

La Spugna Axinella polypoides, nota anche come Spugna ramificata, è una spugna appartenente alla classe Demospongiae, alla famiglia Axinellidae ed al phylum Porifera ...

La conchiglia Stramonita haemastoma

In questo breve filmato vi mostriamo come la conchiglia Stramonita haemastoma riesce a riconquistare la sua posizione naturale. Il subacqueo capovolge la conchiglia e la lumaca impaurita si ritrae al suo interno ...

Invasione di Ricci Matita

Ho fatto queste riprese subacquee in un tratto di mare tra Livorno e l’isola di Gorgona ad una profondità di oltre 50 metri. Sono rimasto sorpreso nell’incontrare così tanti ricci di mare, conosciuti come riccio matita, ...

La Mucillagine marina

Effetti dei cambiamenti climatici nel Mediterraneo. La Mucillagine è causata da riscaldamento marino. Nessuno può negare che il riscaldamento del nostro pianeta Terra è ormai evidente anche a coloro che ancora nutrono dubbi ed incertezze ...

La Stella Marina Rossa

La stella marina rossa (Echinaster sepositus) è un echinoderma della famiglia Echinasteridae, molto comune nel Mar Mediterraneo. Si presenta con una tipica colorazione rosso brillante, più scura sul dorso ...

Il Riccio di Prateria

Il Riccio di Prateria (Sphaerechinus granularis, Lamarck,1816) è un riccio di mare della famiglia Toxopneustdae. È l'unica specie nota del genere Sphaerechinus. I ricci fanno parte degli echinodermi, classe Echinoidi ...

La Lampuga o Corifena

In questo video vi mostriamo un incontro particolare, che è avvenuto in risalita da una immersione subacquea, con un branco di Lampughe. Un incontro che può capitare ...

Filograna implexa

Durante una immersione subacquea in una scogliera sommersa completamente colonizzata da gorgonie di Paramuricea clavata mi sono imbattuto nella Filograna implexa ...

Actinia equina e Stramonita haemastoma

Actinia equina (Linneaus,1758), comunemente nota come pomodoro di mare, è un cnidario antozoo della famiglia Actinidae, che abita la zona intertidale, fino a pochi metri di profondità. È un anemone di mare di piccole dimensioni ...

Lepre Marina - Aplysia depilans

La Lepre Marina - Aplysia depilans o Ballerina Spagnola del Mediterraneo conosciuta anche con il nome inglese Depilatory Sea Hare. In questo video possiamo vedere un meraviglioso esemplare di Ballerina spagnola del Mediterraneo o Lepre di mare ...

La Riproduzione della Savalia savaglia

Abbiamo assistito ad un meraviglioso “miracolo” della natura che vi documentiamo con questo filmato subacqueo: la riproduzione della Savalia savaglia. ...

Le tane del Polpo

In questo breve filmato vi facciamo vedere un Polpo “furbacchione”. Che questi animali siano molto intelligenti è cosa ormai nota a tutti; in questo caso il polpo si è organizzato con due tane una vicino all’altra ...

I Fondali delle Secche di Vada a Livorno

Area di particolare interesse per le sue scogliere sommerse molto belle e di pregio naturalistico che, oltre la pratica della piccola pesca, è da sempre meta di subacquei provenienti da tutta la Toscana e da molte regioni del nord. La zona nota come Secche di Vada ...

Triglia di fango

Il Mullus barbatus barbatus o Mullus barbatus, più comunemente conosciuto come Triglia di fango, è un pesce osseo  marino appartenente classe Osteichthyes, ordine Perciformes, sottordine Percoidei, famiglia Mullidae ...

Alga Corallina caespitosa

Alga Corallina officinalis caespitosa la troviamo subito sotto la superficie del mare dove forma un tappeto compatto nelle zone costiere rocciose del Mar Mediterraneo. Questa alga rossa ha un colore che varia ...

La Stella Serpentina liscia

Tra le molteplici stelle marine che abitano nel Mar Mediterraneo troviamo le simpatiche Ofiure note come Stelle Serpentine. La Stella Serpentina liscia, (Ophioderma longicauda), appartiene al phylum Echinodermata, ...

Chitone del Mediterraneo

Il Chitone del Mediterraneo (Chiton olivaceus, Spengler 1797) è un mollusco poliplacoforo della famiglia Chitonidae. Di forma ovale allungata (lungh. media: 25 mm), dotato di piastre carenate con coste molto robuste ...

Paguri in riproduzione

In questo breve filmato potete vedere un insolito raggruppamento di Paguri Clibanarius erythropus. Il video è stato realizzato alla fine del mese di Luglio. Questo periodo dell’estate coincide con il periodo di riproduzione di questi singolari granchi marini ...

L’Astice

L’Astice, Homarus gammarus, appartiene alla classe dei Crostacei, sottoclasse Malacrostacei, ordine Decapodi, famiglia Nefropsidi, genere Homarus, ha un corpo completamente rivestito da una corazza robusta con  due grandi chele ...